Crea sito

RISOLUZIONE VIDEO CONSIGLIATA - 1024 X 768

 

***************************

 

Alcune funzioni avanzate, come i testi scorrevoli, potrebbero non funzionare in browser diversi da Internet Explorer 4 o 9. - Il sito è operativo dal 01/11/2011 (old 1999).

 

***************************

 

TRASLOCO SITO

Dopo 12 anni e circa 30.000 visite il mitico sito delle parrocchie di Fosdondo e Canolo va in pensione. I tempi cambiano e ora siamo in tre parrocchie (si è aggiunta Budrio) con un solo parroco. Di qui la necessità di razionalizzare anche il comparto informatico delle tre parrocchie. Ora il sito delle tre parrocchie è al seguente indirizzo: www.budriocanolofosdondo.it

 MA NON E' TUTTO!!!

Chi vorrà seguire la parte giornalistica di attualità e di cultura portata avanti in questi anni da Claudio Prandini non dovra far altro che collegarsi a questo indirizzo:  http://www.ilcrivello.altervista.org/

Perché questo titolo per un sito d'informazione alternativa? Che cos'è il Crivello?

Definizione: Il crivello è uno strumento formato da un setaccio oscillante o rotante, dotato di maglie più o meno fini. È utilizzato laddove si renda necessario separare composti di granulometrie diverse, al fine di analizzarli o raffinarli. Esempi di utilizzo dei crivelli si hanno nell'industria agricola, dove vengono utilizzati per separare semi e granaglie, in geologia, al fine di eseguire analisi granulometriche oppure nell'industria mineraria. (da Wikipedia)

Il nostro lavoro è sempre stato quello di "settacciare" le notizie, di solito quelle che i media di massa non danno, e proporle secondo determinate angolazioni che, condivise o meno, formano una sorta di canale alternativo al mondo “mainstream”. Da qui il nome del sito IL CRIVELLO.

Ora saremo molto più liberi ma ringraziamo ugualmente Santa Romana Chiesa di averci dato quella libertà che ci ha permesso di sfornare in 12 anni oltre 300 dossier sui temi piu' disparati e discussi. Li potete trovare tutti qui:

http://www.ilcrivello.altervista.org/dossier.htm

Ma voglio ringraziare soprattutto chi in tutti questi anni ci ha seguito con affetto e libertà di pensiero rendendo il sito un punto di dibattito e di presa di coscienza dei segni del  nostro tempo.

La  Chiesa del nostro tempo, ora lo possiamo dire in tutta tranquillità, ha epurato dal proprio seno la profezia rendendo il popolo di Dio ignaro delle reali forze che stanno agendo a livello globale (di cui la crisi economica attuale ne è solo la punta dell'iceberg), ma soprattutto all'oscuro e impreparato per quello che è in "pentola" per il prossimo futuro per la stessa Chiesa. Presto molti si aggireranno non sapendo cosa dire e cosa fare (Ger. 14,18), sia perchè nella Chiesa cattolica si farà strada uno scisma che la renderà barcollante come una nave in mezzo ad un uragano e sia perché il mondo sarà nelle doglie del parto di una umanità nuova...

Claudio Prandini